Conto termico e agevolazioni

Risparmio energetico: guadagno

Il Conto Termico, con le sue agevolazioni, permette di generare risparmi energetici, che sono una forma indiretta di guadagno. Il Conto Termico è un sistema di agevolazioni creato con il D.M. 28/12/12. Il suo obiettivo è quello di incentivare gli interventi che puntano ad accrescere l’efficienza energetica degli edifici e la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Accesso agli incentivi

Gli interventi incentivati sono di vario tipo, possono essere coibentazioni, istallazioni di impianti solari termici e solar cooling, sostituzioni di serramenti, installazioni di schermature solari e caldaie a condensazione, pompe di calore, stufe e camini a biomassa, e anche certificazione energetica e diagnosi. Gli incentivi si possono ottenere con apposita richiesta all’ente che si occupa di erogare i fondi. Tale ente è il Gestore dei Servizi Energetici (GSE, società interamente posseduta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e che opera per la promozione dello sviluppo sostenibile mediante l’erogazione di incentivi economici), che regolamenta le modalità di accesso agli incentivi.

Rimborsi diretti sul c/c

Pur esistendo dal 2012, il Conto Termico è un incentivo ancora poco sfruttato, e offre molte occasioni a chi desidera accedere a questa forma di indiretta di guadagno (risparmio). Con l’acquisto di un impianto di riscaldamento a biomasse, di una pompa di calore, di soluzioni di solare termico, il cliente ha diritto all’incentivo Conto Termico, che è come un rimborso della spesa, varia a seconda del dispositivo acquistato. L’incentivo previsto dal Conto Termico viene erogato, in tempi rapidi, sul conto corrente del cliente tramite bonifici (uno o più di uno).

ISTRUTTORIE PRATICHE CONTO TERMICO

Da oltre 6 anni e con 1500 istruttorie mi propongo ai rivenditori ed installatori di soluzioni impiantistiche alimentate da fonti rinnovabili per offrire un servizio completo di consulenza e disbrigo pratiche finalizzate all’ottenimento di incentivi presenti a livello nazionale.

INTERVENTI INCENTIVATI

  • Installazione di impianti solari termici
  • Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con sistemi ibridi a pompa di calore
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con sistemi dotati di generatore di calore alimentato da biomassa
  • Sostituzione di impianti riscaldamento delle serre con sistemi dotati di generatore di calore alimentato da biomassa
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione di fabbricati rurali con sistemi dotati di generatore di calore alimentato da biomassa

CHI PUÒ ACCEDERE AGLI INCENTIVI

  • Persone fisiche:
  1. Persone fisiche che siano titolari di diritto di proprietà dell’edificio/immobile dove l’intervento deve essere effettuato.
  2. Persone fisiche che abbiano la disponibilità dell’edificio/immobile dove l’intervento deve essere effettuato, in quanto titolari di altro diritto reale o di diritto personale di godimento (soggetti ammessi equiparati)
  • Condomini
  • Soggetti titolari di reddito di impresa o di reddito agrario (partita IVA)
  • Pubbliche amministrazioni

CLIMATIZZA E RISPARMIA!

Chiedi la tua consulenza!

Contattaci